skip to Main Content
+39 351 5359662 info@lodo-guide.it

Da sempre appassionati del gusto e dell’alta gastronomia, liberi viaggiatori e ricercatori di tavole di qualità ed in generale del gourmet abbiamo vissuto in diverse città italiane ed estere alla continua ricerca di sapori, tradizioni ed innovazioni culinarie scoprendo ed apprendendo negli anni i segreti ed i valori di ciò che è buono. Dalle sale dei migliori ristoranti italiani e stranieri alle sorprendenti ed  inaspettate tavole di osterie e trattorie. Conoscendo i sapori apprezziamo la qualità e ne facciamo distinzione.
LODO nasce da questa comune passione: un nuovo punto di partenza, una nuova visione fortemente ancorata alla tradizione

Chi siamo

Siamo fermamente convinti che un olio sia fatto di luoghi, storia, personalità, emozioni che non si possono comprendere solamente attraverso un punteggio, ma vanno raccontati.

Manuela

Manuela Vigo

Manuela Ersilia Livia Vigo, Milanese di nascita, cittadina del mondo per passione, oltre a quella per la musica ed al collezionismo di vinile che ad oggi la porta insieme al marito, a possedere una delle maggiori e più importanti collezioni al mondo di dischi rari, studia inglese e cultura afroamericana a New York e scienze politiche a Milano, città che ama e che la rappresenta. La passione per l’olio, sbocciata nel podere di famiglia in cui fin da piccola trascorre la maggior parte del tempo scoprendo ogni giorno i colori, le forme e i profumi che saturano d’emozioni l’aria che si respira quando ci si trova in mezzo agli ulivi. Piante antiche, simbolo di forza di valori e tradizioni, come ciò che da sempre la famiglia le trasmette.
Da sempre al fianco della madre Marta Cartoceti, ha la fortuna e l’opportunità di far parte dalla nascita de L’ORCIOLO D’ORO, cosa che le permette, nel corso degli anni, di conoscere attraverso la sua storica organizzazione famigliare numerosissimi produttori, assaggiatori ed esperti del settore, dai quali apprende nozioni tecniche e stringe rapporti d’amicizia reali. Primo fra tutti quello con il professor Giuseppe Fontanazza, grazie al quale scopre  le nozioni tecniche che trasformano l’olio d’oliva in qualcosa di profondamente unico.

Vincenzo

Vincenzo Petisi

Vincenzo Federico Petisi, nasce a Bergamo e da sempre manifesta un amore viscerale per la musica: dopo gli studi in Economia e Commercio, comincia a studiare sassofono, arrangiamento jazz e cultura afroamericana. Nella parentesi a Londra si dedica alla musica elettronica, ma una volta rientrato in Italia collabora professionalmente nell’organizzazione di concerti per le maggiori manifestazioni e teatri italiani. E’ proprio la passione per la musica che lo avvicina nel 1999 a Manuela, con cui condivide ad oggi una delle più autorevoli collezioni di vinili al mondo e grazie anche alle sue origini siciliane, comincia ad affinare il suo interesse per il mondo olivicolo. Nel 2005 sposa Manuela ed inizia a seguire da dietro le quinte L’ORCIOLO D’ORO, entrando così nel pieno di questo mondo.

DAL 1991

Lodo Guide - Chi siamo

L’ORCIOLO D’ORO è il primo concorso professionale dedicato all’Olio Extravergine d’oliva, nato in Italia e il più antico del mondo. Prende forma nella seconda metà degli anni ‘80 da un’idea di mia madre Marta Cartoceti, che riunendo un piccolo gruppo di appassionati, produttori, ristoratori ed enologi, costituisce una giuria amatoriale. Il progetto prende via via corpo per arrivare alla prima edizione nel 1991 con una giuria costituita esclusivamente da assaggiatori professionisti iscritti agli Albi o Elenchi degli assaggiatori in base alle norme vigenti, appartenenti alle diverse associazioni di degustatori, diventando fin da subito una realtà riconosciuta professionalmente nel mondo olivicolo. Fin dalla prima edizione ufficiale del 1991, L’ORCIOLO D’ORO diventa un’importante e innovativo punto di riferimento per molte aziende olivicole, che vedono nella competizione uno stimolo alla ricerca e allo sviluppo, oltre a una fonte di merito per l’aumento della qualità dell’olio stesso e conseguentemente dei sistemi di lavorazione.

L’ORCIOLO D’ORO ha da subito posto in primo piano un’accorta e selettiva attenzione in relazione alla trasparenza di ogni singola operazione svolta, costituendo da sempre una giuria di professionisti guidati da capi-panel riconosciuti, distinguendosi in maniera netta dalle altre realtà: diviene un modello di testa per tutti i concorsi a seguire in Italia e nel mondo che ne traggono spunto.

Oggi dall’esperienza trentennale di un contesto che ha fatto la storia del mondo dell’olio come “ L’Orciolo d’Oro “ di mia madre Marta Cartoceti, io, Manuela Vigo, insieme a mio marito Vincenzo Federico Petisi abbiamo ideato LODO, una guida eclettica internazionale dei migliori oli extravergini d’oliva del mondo. Questa guida introduce il lettore nell’affascinante mondo dell’olio, presentando in modo innovativo ma con un occhio attento alla tradizione i suoi lodevoli ed autentici artisti. Non è una guida come tante: le valutazioni sono integrate da recensioni attraverso brevi descrizioni di aziende, luoghi, profumi, sapori, e persone.

Close search
Carrello
Back To Top